orario apertura studio 08:30 alle 18:30

Fisco, dilazione da 20 a 54 rate

17.06.2023

Partite Iva Nazionali informa della modifica delle condizioni di pagamento in caso di chiusura agevolata delle liti col Fisco. Le rate sono passate da 20 a 54

Con la conversione in legge del decreto "bollette" (DL n.34/2023), il Governo ha ampliato notevolmente le rate per la chiusura agevolata delle liti fiscali, rispondendo così alla petizione promossa da Partite Iva Nazionali nelle settimane precedenti.

La norma prevede che la definizione agevolata si perfezioni con la presentazione della domanda e il pagamento degli importi dovuti entro il 30 settembre 2023. Nel caso in cui gli importi superino i mille euro, è possibile effettuare il pagamento in massimo venti rate di pari importo, di cui le prime tre entro il 30 settembre 2023, il 31 ottobre 2023 e il 20 dicembre 2023, e le successive entro il 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 20 dicembre di ciascun anno. In alternativa, il contribuente può scegliere di versare le rate successive alle prime tre in un massimo di cinquantuno rate mensili di pari importo, con scadenza all'ultimo giorno lavorativo di ciascun mese, a partire da gennaio 2024.

-

INFO tel. 0332 1647627 

Crea il tuo sito web gratis!